Certificazioni e QualitàConto termicotrasporti
Predil Sicilia
-
certificazioni
predil sicilia

certificazioni e qualità

La PREDIL è accreditata presso il Servizio Tecnico Centrale (STC) come centro di presagomatura così come previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 pubblicato nella G.U. del 4 febbraio 2008, quale centro di trasformazione per la sagomatura del ferro tondo per c.a.che prescrive l'obbligo per le Direzioni Lavori, di accetare acciaio in barre, lavorato o costituito da elementi prefabbricati solo se proveniente da centri di trasformazione autorizzati e in possesso dell'attestato rilasciato dal Servizio Tecnico Centrale.

La PREDIL è certificata da aprile 2007 della EN ISO 9001:2000, attestato obbligatorio per i centri di presagomatura con l'entrata in vigore delle nuove norme tecniche delle costruzioni.La Norma specifica i requisiti che un sistema di gestione per la qualità deve possedere per costituire dimostrazione della capacità di un'Organizzazione di fornire prodotti conformi ai requisiti dei clienti ed alle prescrizioni regolamentari applicabili ed è finalizzata ad accrescere la soddisfazione del cliente.

Essa costituisce il riferimento per la valutazione e certificazione di conformità dei sistemi di gestione per la qualità aziendali, conservando, pertanto, carattere "contrattuale".

La ISO 9001:2000 si basa su di una "struttura per processi" che sostituisce la precedente struttura per "punti o elementi" della versione 1994 e rappresenta un importante elemento di novità della nuova Norma.

L'"Approccio per processi alla gestione per la qualità" consiste nella capacità di gestire le attività di una determinata organizzazione attraverso l'identificazione e il controllo dei relativi processi e interazioni in modo sistematico ed organico. La ISO 9001:2000 è strutturata in 4 paragrafi fondamentali, corrispondenti alle 4 categorie essenziali di requisiti della gestione per la qualità nel quadro dell'approccio per processi e precisamente:

Responsabilità della Direzione
Gestione delle risorse
Realizzazione di prodotti
Misurazioni, analisi, miglioramenti

Tali paragrafi principali sono preceduti da uno specifico paragrafo sul "Sistema di gestione per la qualità" che definisce i requisiti generali sulla struttura e documentazione del sistema. La norma tiene conto di tutti i processi correlati alla gestione della qualità: dalla revisione dei contratti ricevuti dai clienti, alla consegna del prodotto finito.

L'obiettivo è di fornire una base universale per la gestione dei sistemi qualità, indipendentemente dalla tipologia di azienda o dal settore economico in cui viene applicata.