Certificazioni e QualitàConto termicotrasporti
Predil Sicilia
-
prodotti tecfi
predil sicilia

COMMERCIO ALL'INGROSSO DI MATERIALE EDILE

L'innovativo cassero a perdere che riduce costi tempi e rischi. Quickjet, pronto per il getto.

Quickjet, un innovativo brevetto pensato per ridurre costi, tempi e rischi di cantiere e per una maggiore tutela ambientale.

Quickjet è un innovativo cassero a perdere che sostituisce completamente i tradizionali casseri in legno e consente una più veloce e semplice gestione di tutte le operazioni connesse alla preparazione dei getti di calcestruzzo, in quanto presenta un minor ingombro, una minore difficoltà di trasporto e stoccaggio, un minor peso, nonchè una maggiore facilità d'uso rispetto ai casseri tradizionali. Ottimo per fondazioni, strutture verticali, applicazioni speciali.

Caratteristiche del Quickjet:

Ecologico;
Risolve molti problemi di sicurezza in cantiere;
Non necessita di magazzini di stoccaggio;
Nessun approvvigionamento merce. Il prodotto viene acquistato a seconda delle esigenze;
Utilizzabile per varie tipologie di armatura grazie alla sua flessibilità;
Garantisce la copertura minima di circa cm. 2,50 delle armature;
Semplificazione del lavoro di posa;
E' possibile interrare la casseratura e poi gettare;
No pulizia dei pannelli;
Nessuno scarto;
Nessuna procedura di smaltimento rifiuti;
Notevole riduzione delle ore/uomo per le armature.

Caratteristiche tecniche:

CASSERO A PERDERE QUICK JET
MISURE STANDARD: lunghezza 2m, altezza 0.20m - 0.30m - 0.40m - 0.50m - 0.60m
Altre misure in lunghezza disponibili su richiesta.
CONFEZIONI: pallets avvolti in polietilene da n.125 fogli
ACCESSORI QUICK JET
LEGACCI corti
LEGACCI lunghi
Su richiesta verranno forniti ANGOLARI E DISTANZIATORI copriferro.

ISTRUZIONI PER L'USO
Dopo aver predisposto nel modo tradizionale l'armatura per l'elemento di calcestruzzo per il quale si vuole utilizzare il QUICK JET, è necessario fare una breve riflessione su come applicarlo, in quanto le soluzioni di utilizzo sono diverse e dipendono in parte dalla situazione iniziale.

1. Nervature verso l'interno senza distanziatori: il cassero si applica con le nervature rivolte verso la superficie da armare, in modo tale che le stesse nervature fungano da distanziale, ottenendo un ricoprimento di circa 2.5cm dal ferro d'armatura. In seguito, con l'applicazione di un intonaco di malta cementizia di 1-2cm, si otterrà un ricoprimento totale di 3-4cm sul ferro d'armatura. Questa è la procedura più rapida.

2. Nervature verso l'interno con distanziatori: qualora sia necessario interporre tra l'armatura e il cassero dei distanziali in plastica, per evitare il contatto tra i due. I distanziatori in plastica da 2.5cm, in base alle esigenze costruttive si possono portare fino a 5cm, sono da posizionare tra l'armatura e il cassero a perdere, forniti eventualmente a corredo dalla stessa DB System, si posizionano trasversalmente alle nervature dell'elemento base.

3. Con nervature in verticale: qualora i ferri di staffatura siano disposti in orizzontale. In questo caso non sono necessari elementi angolari per la chiusura del manufatto, poichè la flessibilità del QUICK JET consente di seguire agevolmente l'andamento della superficie dell'armatura. Ovviamente questa soluzione può essere adottata utilizzando QUICK JET sia senza distanziali che con distanziali.

4. Con nervature in orizzontale: qualora i ferri di staffatura siano disposti in verticale. In questo caso è necessario l'utilizzo degli elementi angolari, forniti dalla stessa DB system, per completare la chiusura del cassero a perdere sugli angoli, poichè la presenza delle nervature in orizzontale non consente di piegare l'elemento base. Gli angolari andranno sovrapposti all'elemento base per una perfetta chiusura, e non sono quindi da conteggiare nel computo della superficie. Anche in questo caso, come nel precedente, QUICK JET può essere applicato sia con distanziali che senza.

Il sistema QUICK JET è garantito soltanto se vengono legate all'armatura tutte le nervature, e se viene mantenuto un passo tra i 40cm e non superiore ai 50cm per i fissaggi trasversali alle nervature stesse.

Veloce ed economico: Quick Jet, il cassero a "perdere".

Un innovativo brevetto pensato per ridurre i costi, tempi e rischi di cantiere e per una maggiore tutela dell'ambiente.

Quick Jet è un innovativo cassero a perdere che sostituisce completamente i tradizionali casseri in legno e consente una più veloce e semplice gestione di tutte le operazioni connesse alla preparazione dei getti di calcestruzzo (magazzinaggio, trasporto, approvvigionamento, fissaggio... ecc.) in quanto presenta un minor ingombro, una minore difficoltà di trasporto e stoccaggio, un minor peso, nonchè una maggiore facilità d'uso rispetto ai casseri tradizionali grazie alla sua flessibilità e duttilità.

NESSUNA NECESSITA' DI RITORNARE IN CANTIERE PER LA SCASSERATURA. I POSATORI POSSONO ESSERE IMPIEGATI IN UN ALTRO CANTIERE